Imprenditori, Responsabili aziendali, Hr Manager: sapete perfettamente che un’azienda è realmente moderna e competitiva soltanto se crede e investe nella formazione dei suoi collaboratori, che sono il vero “motore” dell’impresa e vanno quindi costantemente supportati in un’ottica di miglioramento personale, professionale e aziendale.

Tuttavia, investire nella formazione di un’azienda non è così semplice.
Corsi in aula, corsi online, formazione esperienziale… La proposta formativa attuale è estremamente varia e spesso diventa difficile riuscire a individuare la metodologia più adatta alle esigenze di ciascuna impresa.

Ma di cosa hanno bisogno oggi le aziende per la loro formazione?

Innanzitutto, necessitano di una formazione breve, “concentrata” in poche ore, in modo da risparmiare tempo e dunque costi senza tuttavia rinunciare alla qualità. Le aziende infatti non possono più permettersi che i propri collaboratori partecipino a corsi di 4, 5 giornate, poiché questo lungo periodo di assenza andrebbe ad incidere negativamente sulla produttività aziendale.

Inoltre, la formazione deve essere concreta, dinamica e coinvolgente. Deve essere in grado di riprodurre situazioni aziendali e di business reali in un ambiente sicuro in cui i partecipanti possono apprendere e sperimentare attraverso esercitazioni pratiche individuali e di gruppo, rafforzando altresì i concetti di team building e team working tanto cari e utili alle imprese.

Infine, le aziende esigono che le attività formative svolte dai propri collaboratori producano risultati immediati, concreti e misurabili: i partecipanti devono quindi essere in grado di interiorizzare e mettere subito in pratica le conoscenze e le competenze apprese, ricorrendo se necessario al supporto fornito da alcuni strumenti di Learning Reinforcement.

A questo punto la domanda che voi Imprenditori, Responsabili aziendali e Hr Manager vi state certamente ponendo è la seguente: esiste una formazione che risponda a tutte queste esigenze?

La risposta è sì: la formazione in game!

La formazione in game racchiude in sé tutte le caratteristiche di cui le aziende hanno bisogno.
Si tratta di una formazione dinamica, coinvolgente e divertente, in cui i partecipanti sono i veri protagonisti di un “gioco” che riproduce fedelmente una situazione aziendale reale. Suddivisi in squadre per incentivare il lavoro di gruppo, i partecipanti si sfidano per raggiungere il miglior risultato possibile, sperimentando metodi, applicando concetti e ricevendo feedback immediati rispetto alle scelte e ai comportamenti tenuti durante le fasi di gioco – learning by doing.
Le sessioni di gioco durano solitamente 1 o 2 giornate al massimo, a seconda della tematica da sviluppare e delle esigenze del singolo committente, il che consente alle aziende di risparmiare su tempi e costi senza penalizzare la qualità, ma esaltandola.
Poiché le conoscenze e le competenze acquisite durante il gioco non vengano dimenticate e trascurate, al termine del gioco i partecipanti ricevono “reminder”, suggerimenti e consigli periodici su come utilizzare quanto appreso nel lavoro quotidiano, migliorando così l’efficacia dell’attività formativa e la produttività del collaboratore.

Imprenditori, Responsabili aziendali, Hr Manager: non siete ancora convinti che la formazione in game sia la scelta giusta per la vostra azienda?
Provate per credere!

Lascia un commento